Questo sito contribuisce alla audience di

Gano da Sièna

scultore italiano (Siena sec. XIII-XIV). L'unica sua opera sicura è il ricco monumento funebre del vescovo Tommaso d'Andrea (m. 1303), nella chiesa di Casole d'Elsa, che nella stesura dei piani plastici ricorda Tino di Camaino. Gli è stato attribuito anche il monumento di Ranieri del Porrina (m. 1315), nella stessa chiesa, in cui il defunto è effigiato con vigoroso e insieme pacato naturalismo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti