Questo sito contribuisce alla audience di

Garibaldi, Ricciòtti

patriota italiano (Montevideo 1847-Roma 1924). Figlio di Giuseppe e di Anita, combatté a Bezzecca (1866), a Mentana (1867) e a Digione (1870-71). Deputato dal 1887 al 1890, nel 1897 accorse in aiuto dei Greci distinguendosi a Domokòs e nel 1913 combatté nuovamente a fianco di essi contro i Turchi. Convinto sostenitore dell'intervento italiano nella prima guerra mondiale, si mostrò poi favorevole all'impresa di Fiume e al fascismo.

Media


Non sono presenti media correlati