Questo sito contribuisce alla audience di

Garzóni, Tommaso

scrittore italiano (Bagnacavallo 1549-1589). Erudito di raffinata cultura, scrisse una serie di opere bizzarre e composite, ma di grande interesse storico per la ricchezza delle notizie riportate. Si ricordano: Teatro dei vizi e diversi cervelli umani (1583), Piazza universale di tutte le professioni del mondo (1585), La sinagoga degli ignoranti (1589), Hospitale de' pazzi incurabili (1589), Mirabile cornucopia consolatoria (postuma, 1601), Il serraglio degli stupori del mondo (postuma, 1619).