Questo sito contribuisce alla audience di

Gatti, Carlo

musicologo e compositore italiano (Firenze 1876-Milano 1965). Insegnante al Conservatorio di Milano (1898-1941), critico musicale dell'Illustrazione italiana (1918-48), soprintendente al Teatro alla Scala (1942-44), dedicò i suoi studi a Verdi (Verdi, 1930; Revisioni e rivalutazioni verdiane, 1952), a Catalani, Wagner e alla storia del Teatro alla Scala.