Questo sito contribuisce alla audience di

Genlis, Stéphanie Félicité Du Crest de Saint-Aubin

scrittrice francese (Champcéri, Autun, 1746-Parigi 1830). Dotata di una forte personalità e di grande cultura, aderì alla Rivoluzione, ma fu costretta all'esilio fino all'avvento di Bonaparte, che la nominò ispettrice per l'insegnamento elementare. Scrisse opere pedagogiche (Théâtre à l'usage des jeunes personnes, 1779-80; Conseils sur l'éducation du dauphin, 1790), romanzi storico-psicologici (Adèle et Théodore, 1782; Mademoiselle de La Fayette, 1813), una raccolta di favole e le interessanti Mémoires inédits sur le XVIII siècle (1825).

Media


Non sono presenti media correlati