Questo sito contribuisce alla audience di

Georgescu-Roegen, Nicholas

economista e matematico romeno (Costanza 1906-1994). Studiò matematica e statistica a Bucarest, Parigi e Londra; dopo aver insegnato all'Università di Bucarest, decise di trasferirsi ad Harvard, per studiare economia. Sul finire degli anni Trenta, rientrò nel suo Paese natale, dove, oltre all'attività didattica, svolse alcune mansioni politiche; dopo la seconda guerra mondiale, si trasferì definitivamente in USA, dove ha insegnato alla Vanderbilt University (Nashville, Tennessee). Il suo lavoro di studioso nel campo economico si è concentrato su due temi fondamentali: la teoria del consumatore e l'analisi della produzione. Oltre a questi contributi specifici, va tuttavia menzionato il suo programma per lo sviluppo di un approccio bioeconomico, in cui l'analisi tipica dei sistemi biologici venga applicata a problematiche economiche. Opere: Teoria pura del comportamento del consumatore (1936), Economia analitica, argomenti e problemi (1966), Entropia e processo economico (1971), Energia e miti economici (1976), Un emigrante da un Paese in via di sviluppo (1988).

Media


Non sono presenti media correlati