Questo sito contribuisce alla audience di

Gerardo Maièlla

santo (Muro Lucano 1726-Caposele 1755). Semplice e incolto, entrò fra i redentoristi, distinguendosi per i prodigi compiuti e la vita di devozione e preghiera. Ha lasciato un Regolamento di vita e lettere. Festa il 16 ottobre.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti