Questo sito contribuisce alla audience di

Ghiffa

comune nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola (8 km da Verbania), 201 m s.m., 13,95 km², 2336 ab. (ghiffesi), patrono: Esaltazione della Croce (seconda domenica di settembre).

Centro posto sulla sponda nordoccidentale del Lago Maggiore. Appartenne al comitato di Stazzona, seguendo poi le vicende di Intra. Fece parte della Degagna di San Maurizio, infeudata dai Visconti nel 1447 ai Moriggia, ai quali rimase fino al 1781. § In località Ronco il Sacro Monte della Trinità è un complesso di edifici (chiesa, cappelle e porticato) disposti su un'area collinare, costruiti tra il sec. XVII e il XIX; in località Frino sorge un oratorio del sec. XVII.§ L'economia si basa sul turismo (sport nautici), sulla floricoltura e sulla piccola industria tessile, nautica e dei serramenti.§ In una ex fabbrica di cappelli è stato aperto il Museo dell'Arte del Cappello: per decenni infatti Ghiffa ebbe il primato in questo settore di produzione, per cui i maestri cappellai erano famosi nel mondo.

Media


Non sono presenti media correlati