Questo sito contribuisce alla audience di

Giavolèno

(latino Caíus Octavíus Tidíus Tossiānus L. Iavolēnus Priscus). Funzionario e giurista romano vissuto tra il sec. I e il II d. C.; governò la Britannia, la Germania Superiore, la Siria, l'Africa, rivestendo il consolato nell'83 e nel 90. Esponente della scuola giuridica dei Sabiniani, ebbe come allievo Salvio Giuliano; compose molte opere di diritto con commentari ed epistole.

Media


Non sono presenti media correlati