Questo sito contribuisce alla audience di

Gilkin, Iwan

poeta belga di lingua francese (Bruxelles 1858-1924). Divenuto direttore della Jeune Belgique, ne accentuò la tendenza parnassiana, sottolineando così la sua conversione dal pessimismo baudeleriano di La Nuit (1897) al classicismo del Cerisier fleuri (1899). Scrisse anche i drammi Prométhée (1899) e Savonarole (1906).