Questo sito contribuisce alla audience di

Gioèni, Giusèppe

mineralogista e vulcanologo italiano (Catania 1747-1822). In occasione dell'eruzione dell'Etna del 1787 scrisse una Storia mineralogica dell'Etna, che tuttavia restò inedita e andò dispersa. Nel 1791 pubblicò un approfondito studio chimico e fisico sui minerali del Vesuvio (Litologia vesuviana). Tornato a Catania, vi occupò la cattedra di storia naturale. Da lui prese il nome la catanese Accademia gioenia di scienze naturali.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti