Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni Alessandro

sŠišman, zar di Bulgaria (m. 1371). Succeduto nel 1331 a Giovanni Stefano, ottenne dai Bizantini con la Pace di Russocastro (1332) la restituzione di alcune città. Dal 1350 dovette affrontare con sempre maggior vigore i Turchi Ottomani, che gli inflissero pesanti sconfitte nel 1352, 1354 e 1364. Parallelamente alla sempre maggiore pressione turca (di fronte alla quale Giovanni Alessandro avviò nell'ultima parte del suo regno la politica del compromesso nel tentativo di evitare lo scontro frontale) si sviluppò un processo di disgregazione dello Stato bulgaro che lo indebolì di fronte agli invasori.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti