Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni Stéfano II

Šišman, zar di Bulgaria. Salì al trono dopo l'uccisione del padre Michele III (1330) da parte dei Serbi e, dopo un periodo di governo in cui ebbe per reggente la madre, la principessa serba Anna, fu costretto a cedere il trono al cugino Giovanni Alessandro.

Media


Non sono presenti media correlati