Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni I (re di Portogallo)

re di Portogallo, detto il Grande (Lisbona 1357-1433). Figlio illegittimo di Pietro I, ebbe il titolo di gran maestro dell'Ordine di Aviz. Morto nel 1383 il fratello Ferdinando I, capeggiò il movimento popolare contro l'erede “legittimo” Giovanni I di Castiglia, cercando l'appoggio dell'Inghilterra. Proclamato re a Coimbra (1385) sconfisse i Castigliani ad Aljubarrota (1385) salvando l'indipendenza portoghese. Continuò la guerra contro la Castiglia fino al 1411. Regnò poi pacificamente, dando grande impulso alle esplorazioni geografiche, che portarono il Portogallo a Madera, a Capo Verde e sulla strada dell'India.

Media


Non sono presenti media correlati