Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni I (zar di Bulgaria)

Asen, zar di Bulgaria (m. 1196). Pose le premesse per la costituzione del secondo impero bulgaro, costringendo l'imperatore di Costantinopoli Isacco II Angelo ad accettare l'esistenza di territori bulgari autonomi, che ebbero per capitale la città di Tirnovo, dove Giovanni I fu incoronato nel 1187. Negli anni seguenti allargò i suoi domini fino a includervi Adrianopoli, Sofia e Niš, ma fu ucciso dal boiaro Ivanko.

Media


Non sono presenti media correlati