Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni III (zar di Bulgaria, m. 1280)

Asen, zar di Bulgaria (m. Costantinopoli 1280). Morto Costantino Asen (1277), il trono bulgaro era tenuto dal capo ribelle Ivajlo, allorché l'imperatore Michele VIII Paleologo diede la propria figlia in sposa a Giovanni III e, mettendogli a disposizione un esercito, lo incoraggiò a battersi per la corona bulgara. Accolto come zar nella capitale Tirnovo (1279), si dimostrò incapace di governare con la necessaria fermezza e dovette fuggire l'anno successivo di fronte al ritorno delle truppe di Ivajlo.

Media


Non sono presenti media correlati