Questo sito contribuisce alla audience di

Giskra, Karl

uomo politico austriaco (Třebova, Moravia, 1820-Baden, Vienna, 1879). Docente all'Università di Vienna (1846), partecipò alla rivoluzione viennese del 1848 e sostenne la tesi dello Stato unitario all'assemblea di Francoforte. Esponente del Partito liberal-tedesco al Parlamento viennese, ministro degli Esteri dal 1867 al 1870, guidò l'opposizione del partito costituzionale alla politica federalista e clerico-feudale del conte di Hohenwart.

Media


Non sono presenti media correlati