Questo sito contribuisce alla audience di

Gotovac, Vlado

poeta, saggista e uomo politico croato (Imotski 1930-2000). Considerato il più importante rappresentante della poesia filosofica, nei versi concisi e nei saggi egli affronta i fondamentali problemi dell'esistenza dell'uomo moderno. Tra le raccolte si ricordano Lo spazio pericoloso (1961) e La sensazione del luogo (1964); tra i saggi Il principio dell'opera (1966), Gli avvicinamenti (1968), I sandali controversi (1970) e Lo stesso (1990). Come politico è considerato il padre del liberalismo croato. Nel 1997 si è candidato alle elezioni presidenziali del suo Paese e nel 1998 ha fondato il Partito Liberale.