Questo sito contribuisce alla audience di

Gramme, Zénobe-Théophile

inventore belga (Jehay-Bodegnée, Liegi, 1826-Bois-Colombes, Senna, 1901). Perfezionò le dinamo ideando alcuni dispositivi che gli consentirono di costruire macchine elettriche a magnete permanente destinate all'illuminazione. Nel 1869 progettò la prima dinamo di dimensioni pratiche, basata sullo stesso principio dell'anello di Pacinotti. Nel 1871 fondò a Parigi, con H. Fontana, la Société des machines magnéto-électriques Gramme e nel 1872 costruì il primo alternatore per usi industriali.

Media


Non sono presenti media correlati