Questo sito contribuisce alla audience di

Grimau García, Julián

uomo politico spagnolo (Barcellona 1911-Madrid 1963). Combattente antifranchista nella guerra civile, dopo lunghi anni d'esilio tornò in Spagna per continuare clandestinamente l'opposizione al regime. Membro del Comitato centrale del Partito comunista spagnolo, fu arrestato nel novembre 1962 e condannato a morte nell'aprile dell'anno successivo.