Questo sito contribuisce alla audience di

Groux, Henry de-

pittore, scultore e litografo belga (Bruxelles 1867-Bouches-du-Rhône 1930). Figlio di Charles, affrontò una pittura orientata al realismo sociale. In Francia, dove soggiornò a lungo, si legò al movimento simbolista e il suo realismo divenne allegorico. Scolpì i ritratti di Baudelaire, Balzac, Wagner, illustrò varie opere letterarie ed eseguì notevoli litografie (Hymne à la douleur, 1914-15).