Questo sito contribuisce alla audience di

Grovìglio di vìpere, Il-

(Le Nœud de vipères), romanzo dello scrittore francese F. Mauriac, pubblicato a Parigi nel 1932. Il cuore di un vecchio, gravemente malato, è serrato da un groviglio di vipere: il male sofferto, il male provocato per mancanza di carità. L'esame di coscienza della sua vita di cristiano e delle passioni umane è svolto con rigorismo giansenistico. L'amarissimo tormento svanisce in una lunga confessione, che diventa intimo colloquio con Dio e infine amore e comprensione per i familiari e il prossimo prima tanto invisi.