Questo sito contribuisce alla audience di

Guarnièri, Adriano

compositore italiano (Sustinente, Mantova, 1947). Ha studiato a Bologna con G. Manzoni. Dopo un inizio con influssi tardostrutturalisti, la sua poetica si è orientata verso la ricerca di una nuova cantabilità, che sfuma in evocazioni, canti sospesi. Tra le sue composizioni: Pierrot, Pierrot! per flauti, percussioni e celesta (1980), …il tubare della tortora, non odi? per cove, percussioni e orchestra (1986), Trionfo della notte, azione lirica su testo di P. P. Pasolini (1986), l'opera film Medea per soli, coro e orchestra (1991), Orfeo cantando… tolse in 10 azioni liriche (1994), Quare tristis per soli, coro femminile e 2 gruppi strumentali (1995).

Media


Non sono presenti media correlati