Questo sito contribuisce alla audience di

Guglièlmo di Conches

filosofo francese (ca. 1080-1145). Diede chiara formulazione alle dottrine cosmologiche della Scuola di Chartresinterpretando cristianamente, nella sua Philosophia mundi, il Timeo platonico: l'“anima del mondo” è infatti identificata con lo Spirito Santo, l'intermediario divino che porta a compimento gli archetipi dell'universo esistenti nella mente di Dio.

Collegamenti