Questo sito contribuisce alla audience di

Gyeonggi

provincia (10.115 km²; 7.649.914 ab. nel 1995; capoluogo Suweon) della Corea del Sud, nel settore nordoccidentale del Paese, al confine con la Corea del Nord. Il territorio che ingloba l'unità amministrativa di Seoul, è collinare e ricoperto da boschi ed è attraversato dai fiumi Han e Imjin; si affaccia a W al Mar Giallo e comprende l'isola Ganghwa e numerose altre isole minori. Risorse economiche sono l'agricoltura (riso, frumento, ginseng, soia, ortaggi, frutta), l'allevamento (suini, ovini, volatili da cortile), la pesca, l'estrazione di salmarino e lo sfruttamento del sottosuolo (grafite, piombo, zinco e rame); le industrie, attive nei settori meccanico, alimentare, del legno e chimico, sono ubicate nel capoluogo e nelle città di Incheon, Euijeongbu e Gimpo. Anche Kyŏnggi; in giapponese, Keiki.