Questo sito contribuisce alla audience di

Hóman, Bálint

storico e uomo politico ungherese (Budapest 1885-Vác 1953). Professore di storia medievale all'Università di Budapest dal 1925, ministro dell'Istruzione dal 1932 al 1942, nell'ottobre del 1944 aderì al colpo di Stato nazista che destituì il reggente Horthy per questo fu nel 1946 condannato all'ergastolo. In collaborazione con Gyula Szekfu ha scritto la sua opera maggiore: Storia d'Ungheria (1928-34).

Media


Non sono presenti media correlati