Questo sito contribuisce alla audience di

Haller de Hallenburg, Józef

generale polacco (Jurczyce, Cracovia, 1873-Londra 1960). Già ufficiale dell'esercito austriaco, dopo lo scoppio della prima guerra mondiale organizzò le legioni polacche che dal 1919 combatterono in Polonia in funzione antirussa. Fu uno dei capi dell'opposizione nazionalista contro Piłsudski al tempo del colpo di Stato del 1926, dopo il quale si ritirò a vita privata. Dal 1940 al 1943 fece parte del governo polacco in esilio a Londra.