Questo sito contribuisce alla audience di

Hannover, Régno di-

regno europeo creato in seguito al Congresso di Vienna (1814) con la concessione del titolo di re a Giorgio IV che ottenne ingrandimenti territoriali. Il regno venne governato da un viceré e riordinato con la Costituzione del 1819 (Parlamento bicamerale con limitato potere di controllo). I moti del 1830 costrinsero il viceré Adolfo Federico a concedere una Costituzione liberale come quella inglese, abolita e poi ripristinata con la rivoluzione del 1848. Alla morte di Guglielmo IV (1837), cui succedette la nipote Vittoria, terminò l'unione dell'Hannover alla Gran Bretagna, in base alla legge salica; venne così eletto Ernesto Augusto I. In seguito Giorgio V si scontrò con i disegni egemonici prussiani e si schierò con l'Austria nel conflitto del 1866; l'esercito dell'Hannover venne battuto a Langensalza e il regno fu annesso alla Prussia come sua provincia.