Questo sito contribuisce alla audience di

Harris, Ed

attore cinematografico statunitense (Englewood, New Jersey, 1950). Laureato alla Columbia University e con una solida preparazione teatrale alle spalle, si mette in luce sul grande schermo interpretando l'astronauta J. Glenn in Uomini veri (1983), realistica epopea dedicata alla conquista dello spazio. Protagonista prima di Walker - Una storia vera (1987), impegnata parabola anticolonialista, poi di The Abyss (1989) di J. Cameron, in seguito è soprattutto un abile caratterista (Americani,1992; Il socio, 1993; Apollo 13, 1995; Potere assoluto, 1997). Dopo aver offerto una notevole interpretazione in The Truman Show (1998), nel ruolo del regista-demiurgo Christof, e aver debuttato nella duplice veste di regista e produttore in Pollock (2000), biografia del pittore Jackson Pollock di cui è anche protagonista, Harris ha regalato notevoli interpretazioni in A beautiful mind (2001), The hours (2002), La macchia umana (2003), A history of violence (2005), Io e Beethoven (2006). Nel 2008 dirige e interpreta il western Appaloosa mentre nel 2014 recita in Anarchy di Michael Almereyda.

Media


Non sono presenti media correlati