Questo sito contribuisce alla audience di

Heath-Stubbs, John Francis Alexander

poeta inglese (Londra 1918-2006). La sua poesia è elaborata, colta, tesa a recuperare le qualità formali della poesia classica. Attraverso l'elaborazione Heath-Stubbs si espresse in una poetica di semplicità apparente, quasi del tutto astratta dall'occasione storica che l'aveva formulata. Tra le sue opere: The Wounded Thammuz (1942), Beauty and the Beast (1943), The Triumph of the Muse (1958), Satires and Epigrams (1968), Indifferent Weather (1975), la raccolta di versi Naming the Beasts (1982), Poems of Science (1984), The Immolation of Aleph (1985), Collected Poems 1943-1987 (1988).