Questo sito contribuisce alla audience di

Heinichen, Johann David

compositore e teorico tedesco (Krössuln, Turingia, 1683-Dresda 1729). Studiò con J. Schelle e J. Kuhnau a Lipsia e, compiuti anche studi di diritto, esercitò l'avvocatura a Weissenfels prima di dedicarsi completamente alla musica nel 1709. In quell'anno divenne maestro di cappella alla corte di Zeitz; dal 1710 al 1716 visse in Italia, a Venezia, Firenze e Roma; nel 1716 fu nominato maestro di cappella alla corte di Dresda. È autore di alcune opere tedesche e italiane, di musica sacra e di musica strumentale (influenzata dai modelli italiani) e di due preziose pubblicazioni teoriche sul basso continuo.

Media


Non sono presenti media correlati