Questo sito contribuisce alla audience di

Hidalgo, José Luis

poeta spagnolo (Torres, Santander, 1919-Madrid 1947). Scomparso in piena gioventù, ha lasciato tre volumi di liriche considerati fra i migliori e più rappresentativi della poesia spagnola dopo il 1940: Raíz (1943), Los animales (1944) e Los muertos (1947). Profonda, sincera, tristissima, la sua poesia è quasi interamente modulata sul tema della morte e dell'aldilà, sillabata in un linguaggio puro, intenso, vibrante.

Media


Non sono presenti media correlati