Questo sito contribuisce alla audience di

Hilliard, John

fotografo britannico (Lancaster 1945). Ha cominciato a occuparsi di fotografia durante l'ultimo anno di studio alla St. Martin's School of Arts di Londra (1964-67), subordinandola inizialmente alla sua attività di scultore. Già all'inizio degli anni Settanta tuttavia ne ha fatto un mezzo espressivo autonomo, come si desume dalla serie Sixty seconds of light, in cui Hilliard ha studiato le reazioni fotochimiche subite da alcune immagini ottenute con diversi tempi di posa. Nel 1974 si è interrogato sul rapporto tra testo e immagine accompagnando alle foto un commento, la cui funzione è di integrare l'informazione o, in certi casi, di confondere lo spettatore: risultato di questa ricerca è la raccolta intitolata Elemental conditioning. Nel 1978, con la serie Sycamore exposure, ha realizzato dittici di foto racchiuse all'interno di una medesima cornice; sempre alla fine degli anni Settanta risalgono le sue sperimentazioni nel campo dell'effetto flou e del mosso.

Collegamenti