Questo sito contribuisce alla audience di

Hope, Thomas Charles

chimico scozzese (Edimburgo 1766-1844). Insegnò nelle università di Glasgow e di Edimburgo; è soprattutto noto per aver misurato il valore massimo della densità dell'acqua.

Esperienza di Hope

Si pone un contenitore pieno di acqua a temperatura ambiente entro una miscela refrigerante e per mezzo di due termometri, posti l'uno nella parte superiore, l'altro nella parte inferiore del contenitore, si misura l'andamento delle temperature nelle due zone. Durante il raffreddamento, il termometro sul fondo segna una diminuzione di temperatura fino a 4 ºC, quello superiore una temperatura più elevata; proseguendo il raffreddamento, il termometro inferiore continua a indicare 4 ºC mentre il superiore segnala temperature sempre più basse fino all'inizio del congelamento. Ciò significa che l'acqua raffreddandosi aumenta di densità fino alla temperatura di 4 ºC e scende sul fondo; a 4 ºC si raggiunge la densità massima perché l'ulteriore raffreddamento comporta una diminuzione di densità e l'acqua si sposta verso la superficie del contenitore.

Media


Non sono presenti media correlati