Questo sito contribuisce alla audience di

Huxley, sir Julian Sorell

biologo inglese (Bloomsbury 1887-Londra 1975). Fra i più noti biologi contemporanei, nipote di Thomas e fratello di Aldous e Andrew. Professore al King's College e dal 1946 al 1948 primo direttore dell'UNESCO, le sue ricerche di embriologia sperimentale lo condussero ad approfondire il concetto di campo (regione dell'organismo in cui un fattore agisce in modo coordinato) e il problema dell'azione dei geni sullo sviluppo embrionale. Notevoli i suoi studi per la rifondazione della teoria genetica della selezione naturale. Nei suoi saggi di carattere scientifico-filosofico è importante il concetto di evoluzione psico-sociale, una trasformazione caratteristica della specie umana basata non tanto su un'eredità biologica quanto su una trasmissione culturale. In tale processo lo sviluppo di principi etici risulta fondamentale per la sopravvivenza dell'uomo non meno dell'adattamento del suo patrimonio genetico.

Media


Non sono presenti media correlati