Questo sito contribuisce alla audience di

Jacòbbi, Ruggèro

critico, regista e autore drammatico italiano (Venezia 1920-Roma 1981). Attivo a Roma e a Milano nei primi anni Quaranta, dal 1946 al 1960 in Brasile (a Rio de Janeiro e poi a San Paolo), quindi nuovamente a Milano (critico dell'Avanti! fino al 1964) e poi (1965) a Roma dove insegnò all'Accademia Nazionale di Arte Drammatica, svolse attività registica con allestimenti di testi classici e contemporanei. Fra le sue opere teatrali è degna di segnalazione Edipo senza sfinge (1972); tra i suoi saggi e studi si possono ricordare: A expressão dramatica (1956), Teatro in Brasile (1961), Campo di Marte trent'anni dopo (1968), Teatro da ieri a domani (1973).

Media


Non sono presenti media correlati