Questo sito contribuisce alla audience di

Jacob

famiglia di ebanisti francesi (sec. XVIII-XIX). Capostipite fu Georges (Cheny, Yonne, 1739-Parigi 1814), che iniziò la sua attività a Parigi nel 1765 e si associò poi, in età napoleonica, col figlio François-Honoré-Georges (Parigi 1770-1841). Più noto come Jacob Desmalter, questi creò, spesso ispirandosi a disegni di Percier e Fontaine, i più interessanti mobili dello stile Impero, caratterizzati da forme sobrie arricchite da una fastosa e massiccia ornamentazione in bronzo. Georges-Alphonse (Parigi 1799-1870), figlio di Jacob Desmalter e progettatore di sperimentata bravura e sensibile originalità, continuò l'attività paterna fino al 1847, allorché cedette l'azienda agli Jeanselme per dedicarsi esclusivamente al disegno e all'architettura.

Media

Jacob