Questo sito contribuisce alla audience di

Jean Renart

poeta francese (sec. XIII). Nativo del Nord dell'Île-de-France, è figura rimasta a lungo sconosciuta, ma probabilmente identificabile in quella del poeta cortigiano Renart de Dammartin, al quale sono stati attribuiti dagli studiosi, a partire dalla fine del sec. XIX, tre romanzi (Guillaume de Dôle o Roman de la pucelle à la rose, Galeran de Bretagne, sua opera giovanile, L'Escoufle) e un Lai de l'ombre. In essi vengono a comporsi esperienze precedenti della narrativa romanzesca di materia classica o brettone con i nuovi modi della narrativa novellistica, prefigurando il superamento degli ideali cortesi con l'abbandono del meraviglioso e del fantastico per avvicinarsi alla realtà e al carattere dei personaggi.

Media


Non sono presenti media correlati