Questo sito contribuisce alla audience di

Kabila, Joseph

uomo politico congolese (Sud-Kivu 1971). Presidente della Repubblica Democratica del Congo dal 2001, ha dovuto affrontare i problemi di un paese prostrato dalla guerra civile. Grazie alla sua abilità politica, Kabila ha stabilito buoni rapporti con gli Stati Uniti e le Nazioni Unite e, proprio con il supporto delle truppe di pace dell'ONU, ha stipulato accordi con i gruppi ribelli, ottenendo dalle nazioni confinanti la promessa del ritiro delle rispettive truppe dal Congo. Nonostante l'impegno profuso (che comprende anche il progetto di nuova Costituzione), tuttavia, il paese continua a essere martoriato da scontri ed episodi di violenza. Alle elezioni presidenziali del 2006 Kabila ha sconfitto lo sfidante Jean-Pierre Bemba ed è stato riconfermato alla guida del Congo. Nel 2011 veniva riconfermato alla guida del Paese, battendo il suo rivale Etienne Tshisekedi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti