Questo sito contribuisce alla audience di

Kai Kā'ūs ben Iskandar

principe e scrittore persiano (sec. XI). Principe della dinastia Ziyāride, è l'esponente della raffinata vita di una corte ancora in qualche modo conservatrice delle antiche tradizioni preislamiche. A lui si deve il Qābūsnāma (Libro di Qābūs), un trattato di etica e di consigli dedicato al figlio Ghīlānshāh: redatto in uno stile semplice ed elegante, l'opera ci offre un quadro della vita e dei costumi dell'epoca.

Media


Non sono presenti media correlati