Questo sito contribuisce alla audience di

Katsav, Moshe

uomo politico israeliano (Yazd, Iran, 1945). Emigrato in Israele all'inizio degli anni Cinquanta, ha conseguito la laurea presso l'Università ebraica di Gerusalemme. Eletto al parlamento israeliano (Knesset) nel 1977, Katsav è stato membro della commissione per gli Affari interni e l'Ambiente e della commissione per la Formazione e la Cultura fino al 1981. Dal 1981 al 1999 ha ricoperto vari incarichi di governo, e ha ricoperto (1992-1996) anche la carica di capogruppo del Likud. Rieletto al parlamento nel 1999, è diventato nel 2000 presidente dello stato di Israele. Nel 2006, a causa di una serie di scandali a lui imputati, Katsav si è autosospeso dalla carica, in attesa delle decisioni della magistratura.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti