Questo sito contribuisce alla audience di

Kaye-Smith, Sheila

scrittrice inglese (Saint Leonards-on-Sea 1887-Rye 1956). Narratrice di indubbio talento e vasta popolarità, trascorse quasi tutta la sua vita nel Sussex, dov'è ambientata anche la maggior parte dei suoi romanzi, caratterizzati da un profondo senso di attaccamento alla terra e, specialmente dopo la sua conversione al cattolicesimo (1929), da un prevalere di motivi religiosi. Le sue opere migliori sono: The End of the House of Alard (1923; La fine della casa degli Alard), Tamborine, Trumpet and Drum (1943; Cembalo, tromba e tamburo) e Quartet in Heaven (1952; Quartetto in cielo).

Media


Non sono presenti media correlati