Questo sito contribuisce alla audience di

Kazakov, Jurij Pavlovič

scrittore russo (Mosca 1927-1982). Autore di numerosi racconti, seguì la tradizione classica della prosa russa, richiamandosi a Čechov e Prišvin, e con linguaggio poetico esaltò la ricchezza della vita umana: Manka (1958), Alla piccola stazione (1959), Per strada (1961), La vita facile (1963), L'azzurro e il verde (1963), Nel sogno hai pianto amaramente (1977).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti