Questo sito contribuisce alla audience di

Khālid el-ʽAẓm

uomo politico siriano (Damasco 1903-Beirut 1965). Attivo tra le due guerre in campo industriale e commerciale, nel 1941 fu presidente del governo siriano con gli attributi di capo dello Stato. Fu primo ministro, ministro degli Esteri e della Difesa dal 1947 al 1949, primo ministro e ministro degli Esteri nel 1949-50 e nel 1951. Dal settembre 1962 al marzo 1963 guidò il suo quinto ministero. Fu detto il “milionario rosso” per le sue simpatie per l'Unione Sovietica; avversò l'unione siro-egiziana e la politica del Baʽt.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti