Questo sito contribuisce alla audience di

Kolcov, Michail Efimovič

scrittore russo (Kijev 1898-1942). Redattore della Pravda, sulla quale pubblicò i suoi feuilletons, fu uno dei maggiori giornalisti sovietici dell'epoca. Eletto deputato del Soviet Supremo, cadde poi vittima delle repressioni staliniane. Le sue numerosissime opere narrative costituiscono una specie di storia della Russia, dalla Rivoluzione d'ottobre fino agli anni Trenta. Tra i suoi volumi di prose satiriche il migliore è Ivan Vadimovič, l'uomo al livello (1933). Frutto della sua attiva partecipazione alla guerra civile spagnola è Il diario spagnolo (1938).

Media


Non sono presenti media correlati