Questo sito contribuisce alla audience di

Kose no Kanaoka

pittore giapponese (850-931). Nulla è rimasto della sua opera, di cui si ha notizia attraverso tradizioni trasmesse e da tutta una letteratura leggendaria fiorita attorno a questo artista, ritenuto il primo esponente della pittura profana giapponese. Sarebbe stato autore di pitture di paesaggio, di ritratti, di animali (soprattutto cavalli). Fondò la più antica scuola di pittura giapponese, cioè Kose-Ryū, che prendeva a modello opere di pittori cinesi della dinastia T'ang e che ebbe numerosi adepti, attraverso i quali si tramandò la sua tradizione.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti