Questo sito contribuisce alla audience di

Kosola, Iisakki Vihtori

uomo politico finlandese (Lapua 1884-1936). Leader contadino, dopo la scuola di agricoltura e i viaggi di studio in Svezia, si distinse come organizzatore dei corpi di Cacciatori finnici nella guerra di indipendenza contro la Russia. Fatto prigioniero (1916-17), fu attivo anche in seguito nel movimento nazionalista e partecipò alla guerra, divenuta civile, del 1918 e alle lotte per l'indipendenza in Estonia, Lettonia e Carelia (1918-19). Organizzatore di sabotaggi degli scioperi in Finlandia dopo il 1920, Kosola fu alla guida (1930) del movimento politico lappista .

Media


Non sono presenti media correlati