Questo sito contribuisce alla audience di

Kovalevskij, Maksim Maksimovič

storico, giurista e sociologo russo (Harkov 1851-Pietroburgo 1916). Professore di diritto costituzionale all'Università di Mosca (1877-78), esule fino al 1905 e quindi di nuovo alle università di Mosca e di Pietroburgo, nel 1906 fu deputato alla prima Duma per il Partito liberale democratico. Diresse dal 1909 la rivista Vestnik Yevropy (Messaggero europeo). Tra le sue opere principali si ricordano L'origine della democrazia moderna (4 vol., 1895-97), Lo sviluppo economico dell'Europa prima del capitalismo (3 vol., 1898), Sociologia (2 vol., 1906).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti