Questo sito contribuisce alla audience di

Kozak, Juš

scrittore sloveno (Lubiana 1892-1964). Ha affrontato nella sua ricca produzione narrativa problemi morali, politici e sociali. Si ricordano il romanzo Il quartiere di S. Pietro (1924-26), l'opera autobiografica La cella (1932), la raccolta di novelle Le maschere (1940), i quattro volumi di ricordi partigiani Il cucchiaio di legno (1947-52) e la Ballata della strada in strofe difformi (1956), in cui ha tracciato un quadro della nuova realtà iugoslava postbellica.

Media


Non sono presenti media correlati