Questo sito contribuisce alla audience di

Lampi, Giovanni Battista

pittore italiano (Romeno, Val di Non, 1751-Vienna 1838). Appartenente a una famiglia di pittori, fu in un primo tempo allievo del padre Mattia. In seguito completò la sua educazione a Salisburgo, Trento e Verona (dove fu allievo di G. Cignaroli). Dedicatosi al ritratto, lavorò a Innsbruck (Arciduchessa Elisabetta, Hofburg), a Klagenfurt e infine a Vienna (dal 1782), dove insegnò all'Accademia. L'aspetto cosmopolita della sua arte ne fece uno dei pittori più richiesti dalla nobiltà internazionale. Lavorò infatti anche in Polonia (1788), dove ritrasse numerosi membri della corte (musei di Varsavia e Cracovia) e in Russia dal 1791 al 1796 (Caterina II, San Pietroburgo, Ermitage).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti